You Are – Not Alone: Neon Genesis Evangelion

Neon Genesis Evangelion

«Senza conoscere altre persone non è possibile né tradirsi né ferirsi l’un l’altro. Però non è neanche possibile dimenticare la solitudine. Gli esseri umani non potranno mai affrancarsi dalla solitudine. Del resto ogni uomo è comunque solo. Ed è soltanto poiché è possibile dimenticarlo che gli uomini riescono a vivere.»

Mercoledì 5 Dicembre

ore21.15
#15 Bugie e silenzi / Those women longed for the touch of others’ lips, and thus invited their kisses.
「嘘と沈黙」 – Uso to chinmoku

ore 21.45
#16 Malattia mortale, e poi… / Splitting of the Breast
「死に至る病、そして」 – Shi ni itaru yamai, soshite

ore 22.15
#17 Il quarto soggetto qualificato / FOURTH CHILDREN
「四人目の適格者」 – Yonin me no tekikakusha

****************************************************

«In passato non avevo alcun interesse nello studio della psicoanalisi. Avevo frequentato un corso [di psicologia] all’università, ma credo di aver avuto da sempre qualcosa dentro di me con cui poter analizzare la psiche umana. […] Pensavo di non essere molto interessato agli esseri umani, ma quando incominciavo a parlare di me avvertivo il bisogno di trovare parole giuste con cui potermi spiegare. Così, iniziai a leggere libri sulla psicologia. Dal sedicesimo episodio la trama di Evangelion prese una direzione con la quale si cercò di esplorare la mente umana e di capire com’è fatta. Ho scritto su di me. Un mio amico mi prestò un libro sulle malattie mentali [chiamato Bessatsu Takarajima], e questo mi diede una scossa, come se avessi finalmente trovato le parole giuste.»

Hideaki Anno

****************************************************

«Non mi importava. La tabella di marcia era un disastro e il numero delle cel [d’animazione] precipitò, così ci furono delle parti dove la qualità [grafica] diminuì. […] Quando l’intero sistema di produzione stava per sprofondare, correvano diverse opinioni [nello staff], del tipo: “Se non possiamo fare un lavoro soddisfacente, che senso ha continuare?” Tuttavia io non la vedevo allo stesso modo. La mia opinione era: “Perché non mostriamo loro l’intero processo, incluso il nostro tracollo?”»

Kazuya Tsurumaki

***************************************************

Sempre presenti nello spazio:

🛒”PUNTO DI #DISTRIBUZIONE“:
Fuorimercato rete nazionale &
Csa Fontanini Lodi

– FuoriMercato San Giuliano

🌺”IL #GIARDINO CHE NON C’ERA”
Il parcheggio nel cuore di Eterotopia tramutato nel lontano 2008 in un’area di verde restituito al pubblico, visitabile tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00

📚”#SWAP POINT”
E’ possibile scambiare:
– libri (dal nostro bookcrossing in continuo rinnovamento)
– riflessioni (non è una banalità)
– passa il favore (ci sono 3 persone alle quali hai dato il tuo aiuto?)

– Baratto Eterotopia

🎲”#LUDOTECA
Area in cui sono presenti #giochi da tavola.
“Si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione” (Platone)

🚴”#BIKEPOINT
Ampio parcheggio per biciclette nel giardino condiviso di Etero.
I BikePoint convenzionati con RecSando / Bicipolitana sono promotori del consumo al #KilometroZero.

http://www.recsando.it/bikepoint

🍻”FINEST SOCIAL COUNTER”
“Questo non è un bar,
ma uno strumento di autofinanziamento dello spazio!”

►LOCATION:

@ ETEROTOPIA
via Risorgimento 21 – San Giuliano Milanese – MILANO

INDICAZIONI STRADALI :

🚃Con i mezzi:
Dalle stazioni di Milano Centrale o Lambrate prendere linea gialla M3 direzione San Donato Milanese, al capolinea prendere il bus linea z420 o 121

🚈Passante ferroviario: linea S1direzione Lodi, fermata Borgolombardo, da lì 10 minuti a piedi

🏧Orari per l’andata da Milano:
http://orari.atm-mi.it/121_14204.pdf
http://www.trenord.it/media/1678339/s1-s3_lodi-milano-saronno.pdf

🚙In auto:
Dalla tangenziale est, uscita San Giuliano Milanese o San Donato Milanese. Proseguire fino alla via Emilia che incrocia con Via Risorgimento.